Infestazione da Tarli: Come Comportarsi?<span class="rating-result after_title mr-filter rating-result-342" >			<span class="no-rating-results-text"></span>		</span>

Infestazione da Tarli: Come Comportarsi?

Sospetti un’infestazione da tarli in casa?

Se ti accorgi che i tuoi mobili in legno hanno dei piccoli fori o noti la presenza di polvere tra i cassetti, è molto probabile che si tratti di un’infestazione di tarli del legno. I tarli del legno attaccano armadi, cassetti, travi al soffitto e arredi nutrendosi della polpa del legno.
Quando ci si trova a combattere contro una vera e propria invasione di infestanti in casa è sempre difficile riuscire a debellarla con le nostre forze, rischiando spesso di peggiorare la situazione provandoci.
Questa specie, a lungo andare, è in grado di disintegrare completamente i nostri oggetti, mobili e travi in legno, riducendoli letteralmente in polvere! Le infestazioni possono avere differenti gradi di intensità e questo influirà sul tipo di lotta che dovrà essere utilizzata per eliminare i tarli definitivamente.

Presenza Tarli: Come Accorgersene?

Se il tuo mobile ha dei buchi di circa 2 millimetri di diametro, l’infestazione è già ad uno stato avanzato. Questi fastidiosi infestanti depongono dalle 20 alle 60 uova durante il loro ciclo biologico. Le specie adulte scavano gallerie nei mobili, vi depongono le uova e una volta schiuse, da questi fori di uscita usciranno le nuove larve.

infestazione tarli

Il legno dei tuoi oggetti preziosi risulterà a questo punto danneggiato dall’interno. Oltre ai tarli, le tarme del legno sono una specie infestante che attacca i tessuti, vestiti, tovaglie, lenzuola o asciugamani, danneggiando le fibre. I tarli e le tarme del legno possono causare disagi anche all’uomo, con le loro punture, provocano infezioni che causano febbre alta o una fastidiosa orticaria.

Se scopri la presenza di questi fori nei tuoi arredi lignei contatta disinfestazione tarli Venezia per un intervento specializzato e professionale che ti consentirà di eliminare i tarli del legno in modo definitivo.

Come distruggere i tarli del legno: gli errori da evitare

Per eliminare i tarli del legno occorre innanzitutto evitare interventi fai date e aggravare la situazione. Non iniettare liquidi o prodotti antitarli all’interno dei fori. Anche passando un pennello sulle tue strutture lignee o spruzzando un insetticida non risolveresti il problema, perché il legno è un materiale che non assorbe né ritiene, le profonde gallerie scavate dai tarli rimarranno dunque intatte.

Un intervento di disinfestazione fai da te non otterrà altro risultato che quello di inquinare l’ambiente introducendo in casa sostanze tossiche e chimiche.

Lascia un voto!

Chiudi il menu
 
 
CHIAMA SUBITO 3429645448
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

3429645448